Premio d’Arte Contemporanea gruppo HDRÀ, 18 october-18 december

image001.jpg

“L’Arte che Accadrà” I Edizione Premio d’Arte Contemporanea gruppo HDRÀ

a cura di Valentina Ciarallo

inaugurazione martedì 18 ottobre 2016 ore 18.30-21.00

apertura 18 ottobre -18 dicembre 2016  Palazzo Fiano Piazza S. Lorenzo in Lucina, 4 – Roma

Palazzo Fiano, splendido edificio quattrocentesco nel cuore di Roma e nuova sede del gruppo HDRÀ, apre le porte all’arte contemporanea mettendo a disposizione le sale di rappresentanza in occasione della prima edizione del Premio “L’Arte che Accadrà”, un percorso espositivo a cura di Valentina Ciarallo con opere di Flavio Favelli, Ludovica Gioscia, Goldschmied & Chiari, Marco Raparelli e Alice Schivardi.

HDRÀ, uno dei maggiori gruppi di comunicazione integrata, dalla forte identità italiana, vuole sostenere la creatività di giovani artisti del nostro paese promuovendo un’esposizione che si sviluppa negli ambienti storici del palazzo in un dialogo virtuale con le opere contemporanee, alcune delle quali realizzate appositamente per questo appuntamento. Obiettivo finale del progetto è quello di costruire una collezione permanente d’arte contemporanea del gruppo: l’opera che vincerà il Premio sarà acquisita, infatti, da HDRÀ. La scelta del vincitore sarà demandata ad una giuria inusuale, attraverso il coinvolgimento diretto degli oltre 100 dipendenti, che, dal 18 ottobre al 18 dicembre, saranno a stretto contatto con le opere d’arte all’interno del loro ambiente lavorativo. Una modalità di condivisione e di partecipazione collettiva specifica per un gruppo che vuole innovare. Il premio verrà attribuito entro dicembre 2016.

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s